Oltre a trascorrere del tempo all’aperto, imparando a coltivare il proprio cibo, alcune scuole insegnano ai propri allievi lezioni di felicità, ponendo l’accento sul benessere emotivo e mentale.

In questa scuola elementare olandese ai bambini viene insegnato come coltivare le proprie verdure .

QUESTI BAMBINI SANNO COME COLTIVARE UNA CAROTA

Al giorno d’oggi è possibile acquistare al supermercato frutta e verdura e tutto il necessario. Per questa comodità, i bambini non sanno da dove proviene il loro cibo, e tanto meno come coltivarlo. Insegnando loro come coltivare le proprie verdure, viene suscitato il loro interesse per il cibo sano. È divertente, imparano molto e trascorrono del tempo nella natura.

PIÙ FRESCO CHE AL SUPERMERCATO

Frutta e verdura vengono importate da tutto il mondo: possiamo comprare noci di cocco e mango e molto altro. Ma per ridurre le emissioni è meglio acquistare frutta e verdura coltivate localmente. Ancora meglio: coltivale tu stesso!

Ogni settimana i bambini di questa scuola media nei Paesi Bassi  vanno all’orto con il loro insegnante e un genitore volontario.

All’orto gli viene insegnato come piantare semi, sbarazzarsi delle erbacce, come e quanto innaffiare le piante e la parte più divertente: come raccogliere il proprio cibo.

I bambini si divertono visibilmente a passare il tempo a prendersi cura del proprio giardino e a raccogliere i frutti del proprio cibo coltivato. Si divertono a mangiare il loro raccolto, non solo perché hanno attraversato tutti i problemi di piantare e coltivarlo da soli, ma anche perché sentono che ha un sapore davvero migliore: pieno di sapori che semplicemente non si trovano nel supermercato locale.

UN MOVIMENTO VERDE

Questa scuola di Utrecht nei Paesi Bassi non è l’unica scuola che insegna ai loro allievi a coltivare il proprio cibo. Sempre più scuole stanno imparando che è importante una connessione con la natura e tutti i benefici che derivano dalla coltivazione del proprio cibo.  Ispira i bambini a mangiare in modo più sano e può persino ispirare i loro genitori ad aprire un orto a casa. E ha l’importante vantaggio aggiunto che consente di passare del tempo fuori dall’aula, aiuta i bambini a concentrarsi meglio e più a lungo.

Lentamente, il sistema educativo si sta riformando in meglio. Con più tempo all’esterno e maggiore attenzione al benessere dei bambini.

Beh, che dire? Sicuramente un bellissimo modello che ci auguriamo presto possa essere seguito e imitato anche nelle nostre scuole e i Italia. Auguriamocelo tutti 🙏❤

Ecco qui sotto alcuni libri 📖📚 che consigliamo per fare “meditazione” con i vostri figli. Buona lettura a tutti.
POTETE TROVARLI QUI👇👇👇

       

 

       

 

       

 

Metti mi piace sulla nostra pagina Facebook per essere sempre aggiornato sui migliori contenuti da condividere e commentare con i tuoi amici

 


225 Visite totali, 2 visite odierne