TI E’ PIACIUTO QUESTO ARTICOLO ?
lasciaci-un-mi-piace1

 

SEGUICI SU     
FACEBOOK ? :

Metti mi piace sulla nostra pagina Facebook per essere sempre aggiornato sui migliori contenuti da condividere e commentare con i tuoi amici

Se ad ogni bimbo di otto anni in tutto il mondo venisse insegnata la meditazione, noi elimineremmo la violenza dal mondo entro una generazione. – Dalai Lama

Secondo noi la meditazione farebbe molto bene ai nostri figli e alcuni scienziati ci danno ragione!!! Perdete 2 minuti e scoprite pure voi quali sono le ottime ragioni di introdurre questa bellissima pratica nelle scuole, leggendo questo articolo. Grazie

Immaginate se la meditazione fosse una parte normale della vita scolastica per i bambini. Pensate solo quanto diverso sarebbe il mondo.

Se ogni bambino fosse in grado di connettersi all’ oceano della coscienza che permea tutto ciò che è, il desiderio di fare del male agli altri si dissolverebbe in un attimo.
La meditazione ci permette di scoprire attraverso l’esperienza della verità chi siamo veramente.

Il problema nella società di oggi è che siamo costantemente in fuga da noi stessi, e di conseguenza dalla verità.
Siamo così occupati con il lavoro e gli eventi sociali che non ci prendiamo mai il tempo per scoprire chi siamo veramente nel cuore del nostro essere.
La maggior parte di noi impara ad essere qualcosa che non è.
Impariamo ad adattarci, a conformarci e a rispettare le norme sociali.
Impariamo come mettere su una maschera di fronte ad altre persone.
Impariamo ad essere schiavi del nostro ego.
Diventiamo così bravi a correre da noi stessi che non possiamo sopportare il pensiero di levarci la maschera che portiamo comodamente.
Così tradiamo noi stessi e lasciamo che il nostro ego vaghi gratuitamente.
Diventiamo insensibili al mondo e ad ogni essere vivente che sta in esso.
Vendiamo la nostra anima per una illusione di chi siamo, e in fondo, una parte di noi sa che siamo in fuga.
Molti di noi non hanno speranza di riprendere il contatto con il proprio sé poichè siamo andati troppo lontano …

Che cosa accadrebbe se non avessimo mai iniziato a correre lontano da noi stessi?

Che cosa succederebbe se avessimo imparato a stare in pace con noi stessi fin dalla tenera età?

Se le scuole avessero insegnato la meditazione, i bambini avrebbero scoperto le proprie passioni, i propri interessi e il proprio potenziale creativo.
Essi non sarebbero disturbati così dalle loro insicurezze e avrebbero imparato a vivere l’attimo invece di tentare di raggiungere sempre un posto dove non sono.

meditazione scuola

La meditazione mi ha aiutato a trovare un senso alla mia vita.

Non avrei seguito il mio cuore e cercato di cambiare il sistema di istruzione, se non fosse per la meditazione. Essa mi ha collegato alla più profonda nostalgia della mia anima, e mi ha allineato con lo scopo della mia vita.
I bambini che praticassero la meditazione su base regolare non sarebbero così inclini allo stress, alla preoccupazione e alla malattia. Avrebbero anche sviluppato legami più forti con tutte le cose viventi e avrebbero meno bisogno di competere con i loro coetanei.

Credo che per noi sia fondamentale dare ai bambini il dono della consapevolezza.

La mia speranza è che un giorno la pratica della meditazione diventi così banale come la pulizia dei denti.

kids-meditation

Numerosi studi clinici hanno dimostrato che la meditazione aumenta lo spessore corticale del cervello, protegge il corpo dalle malattie, e migliora significativamente l’attenzione e la concentrazione.

Schneider, Grim & Rainforth et al. hanno esaminato 201 uomini e donne con malattia coronarica che hanno preso parte a uno di due gruppi: un programma di meditazione trascendentale (MT) e un programma di educazione sanitaria. Dopo cinque anni e mezzo, il gruppo MT ha mostrato una riduzione del rischio di infarto e ictus del 48% .

Un altro studio di Pagnoni & Cekic ha confrontato la materia grigia nel cervello dei meditatori Zen e dei non meditatori per un lungo periodo di tempo. Anche se la materia grigia si riduce normalmente con l’età, la materia grigia dei meditatori Zen non si è ridotta affatto. Nel loro rapporto, Pagnoni e Cekic hanno dichiarato:

«Il rinvenimento di un tasso ridotto di declino con l’età sia del volume della materia grigia globale che di quella regionale nei meditatori può in effetti indicare il coinvolgimento di molteplici meccanismi di neuroprotezione.»

Lazar & Kerr et al. hanno raggiunto una conclusione simile in uno studio sugli effetti della meditazione sullo spessore corticale del cervello. Essi trovarono che :

«La pratica regolare della meditazione è associata ad un aumento di spessore in un sottoinsieme di regioni corticali legate ai processi somatosensoriali, uditivi, visivi e interocettivi. Inoltre, la pratica regolare della meditazione potrebbe rallentare l’assottigliamento della corteccia frontale legato all’età .»

Goyal & Singh et al. hanno studiato 3515 partecipanti ai programmi di meditazione mindfulness e hanno trovato prove di una diminuzione dell’ansia, diminuzione della depressione e diminuzione del dolore.

Provate a immaginare quanto le future generazioni di bambini guadagnerebbero da questa pratica regolare. I vantaggi sono veramente straordinari, come posso testimoniare con la mia esperienza.

Le ragioni per cui dovremmo portare la Meditazione nelle ScuoleDobbiamo fare tutto il possibile per portare la meditazione nella scuola.

Se abbiamo intenzione di imparare a vivere in pace con gli altri, dobbiamo prima scoprire che la pace dimora dentro di noi …


————————————————————————————————–
Questo video accenna ad progetto iniziato e realizzato qualche anno fa sull’introduzione della pratica di meditazione trascendentale nella scuola media “De Amicis” di Tremestieri Etneo (CT). Nel tempo, il progetto, grazie al suo riscontro positivo, ha riscontrato molto entusiasmo. Attualmente il progetto continua ed è seguito dalla Scuola Maharishi e con l’appoggio della David Lynch Foundation.

Share Button

SEGUICI SU FACEBOOK ?:

Metti mi piace sulla nostra pagina Facebook per essere sempre aggiornato sui migliori contenuti da condividere e commentare con i tuoi amici

 


75,748 Visite totali, 1 visite odierne