TI E’ PIACIUTO QUESTO ARTICOLO ?
lasciaci-un-mi-piace1

 

Metti mi piace sulla nostra pagina Facebook per essere sempre aggiornato sui migliori contenuti da condividere e commentare con i tuoi amici

Nel febbraio del 2007 furono ritrovati due scheletri del neolitico, un uomo e una donna,  in una sepoltura neolitica nell’ambito degli scavi in un’ antica villa romana, in zona Valdaro, nel comune di San Giorgio di Mantova.

La cosa meravigliosa e straordinaria di questo ritrovamento era che i due scheletri rinvenuti, erano stati sepolti affiancati, faccia a faccia, mentre si incrociavano in un tenero abbraccio.

La foto dei due scheletri provoca grande emozione . Non credete ?

Questa è la dimostrazione che l’ amore eterno esiste e può resistere, se è davvero quel sentimento puro e sacro che due “anime affini” possono sentire e provare l’una per l’altra. Perché solo così potrà sfidare il tempo e conquistare l’eternità…grazie anche ad un gesto semplice come… un tenero abbraccio che dura ancora da 6000 anni. 

Siamo quindi assolutamente d’accordo con Virgilio quando scrisse nelle Bucoliche:

“Omnia vincit amor et nos cedamus amori”  ??❤

“L’ amore vince tutto, anche noi cediamo all’ amore”.

Share Button

Metti mi piace sulla nostra pagina Facebook per essere sempre aggiornato sui migliori contenuti da condividere e commentare con i tuoi amici

 

2,161 Visite totali, 1 visite odierne