Share Button

 ESISTE UN COLLEGAMENTO TRA LA SALUTE DELL’INTESTINO E L’UMORE: LO HANNO SCOPERTO ALCUNI RICERCATORI

Tutti abbiamo sentito il vecchio adagio “sei quello che mangi”, ma la scienza sta scoprendo anche più di un collegamento tra il nostro apparato digerente e la nostra salute generale.

Esiste un collegamento tra la salute dell'intestino e l'umore

Comunemente indicata come “salute dell’intestino“, la flora intestinale, che consiste in migliaia di miliardi di microbi, può influenzare più della regolarità intestinale e del metabolismo.
Questi batteri formano un ecosistema di 6 chili all’interno di ogni essere umano e producono ormoni, comunicano direttamente con il nostro cervello attraverso il nervo vago, e possono anche produrre sostanze neurochimiche che influenzano il comportamento.
I batteri dello stomaco e l’umore sono collegati in un modo che non abbiamo mai riscontrato prima, e gli scienziati fanno a gara per saperne di più su questa affascinante scoperta.

Un team di scienziati norvegesi ha recentemente scoperto una correlazione significativa tra alcuni batteri e i sintomi della depressione. Si è riscontrato che i pazienti affetti da sindrome dell’intestino irritabile presentano casi significativamente più elevati di ansia e depressione. Anche le persone affette da autismo hanno maggiori probabilità di soffrire di problemi digestivi. Migliorando la nostra salute dell’intestino, potremmo essere in grado di ottenere una presa su una serie di sintomi di salute somatici e mentali.

Si è suggerito che i microbi intestinali hanno tanto un potente effetto sul cervello quanto sui farmaci psichiatrici.
A milioni di pazienti vengono prescritti farmaci ogni anno per affrontare i sintomi somatici ed emotivi che potrebbero essere meglio trattati semplicemente migliorando la salute dell’intestino.

Nel vostro intestino ci sono batteri buoni e cattivi. Alcuni cibi alimentano i batteri buoni e altri alimentano quelli cattivi ..
I batteri buoni sono spesso chiamati probiotici. Si possono mangiare determinati alimenti per nutrire i probiotici e si possono anche prendere integratori probiotici per aumentare la popolazione probiotica.
Quando si hanno troppi batteri cattivi, si diventa malati e un antibiotico può uccidere i batteri cattivi che vi sta causando problemi. Ma gli antibiotici uccidono anche i batteri buoni, che possono creare una serie di effetti collaterali negativi, tra cui il diminuire dell’ umore.

Ci sono 4 cose semplici che si possono fare per migliorare la vostra salute e quella dell’intestino:

  • Rimuovere i dolcificanti artificiali dalla vostra dieta
  • Mangiare cibo sano
  • Fare esercizio
  • Prendere un buon probiotico quotidiano.

Quando il vostro intestino non è sano, esso può disturbare il vostro cervello e causare instabilità dell’umore.

Diagnosi comuni per l’ umore instabile sono la depressione, il disturbo bipolare, e la distimia.
Questi disturbi potrebbero essere meglio trattati con un probiotico e una dose giornaliera di esercizio invece di psicofarmaci pericolosi che hanno molteplici effetti collaterali?
Anche se non si dispone di un disturbo dell’umore diagnosticato, potreste essere in grado di migliorare il vostro umore mangiando cibo più sano e prendendo un probiotico di alta qualità.

Riferimenti:

CONDIVIDI LA CONOSCENZA: non è peccato {。^◕‿◕^。}

Share Button