TI E’ PIACIUTO QUESTO ARTICOLO ?
lasciaci-un-mi-piace1

 

Metti mi piace sulla nostra pagina Facebook per essere sempre aggiornato sui migliori contenuti da condividere e commentare con i tuoi amici

Gli alberi aiutano i bambini a stabilire un contatto con la forza della natura, dando loro gli strumenti per guarire, rilassarsi, caricarsi di vettori energetici e di energia vitale della Madre Terra.

I nostri bambini passano 20 ore alla settimana a guardare gli schermi di televisioni, computer, ipad, tempo che hanno perduto e che non hanno trascorso a contatto con il mondo reale e naturale.

I nostri bambini passano 20 ore alla settimana a guardare gli schermi

Fonti educative ritengono che i bambini trascorrono una media di sei ore al giorno di fronte a dispositivi di visualizzazione, e qualsiasi sforzo per ottenere un contatto con la natura, è sempre più difficile e dovrebbe certamente essere incoraggiato. Non solo l’ immersione nella natura è fondamentale per lo sviluppo mentale, fisico ed emotivo, che assicura che i nostri figli si sentano legati al mondo naturale ; ma essa aumenta la capacità delle generazioni future di voler proteggere il nostro habitat e la fauna selvatica. I bambini stanno perdendo la capacità di comprendere la natura essenziale delle cose e la dipendenza che mantiene la vita dalla natura stessa.

Disturbo da deficit di natura

Come dice Richard Louv nel suo libro Last Child in the Woods (Ultimo Bambino nei Boschi), “dovremmo salvare i nostri bambini dal disturbo da deficit di natura”.

L’esposizione alla natura può migliorare la resistenza alle sollecitazioni negative … la ricerca suggerisce che lo sviluppo cognitivo e la creatività sono stimolati da esperienze infantili in natura.

E uno  recente rapporto statale della Natura (RSPB, 2013) pubblicato da un collettivo di associazioni ambientali indica che meno del 10% dei bambini giocano spesso nei boschi, campi e brughiere, rispetto al 40% degli adulti quando erano giovani.

Nel tentativo di contrastare il défict di natura e rendere i bambini e gli adulti consapevoli dell’importanza di preservare non solo le aree naturali, ma anche le specie autoctone e i paesaggi che dipendono da loro, diversi sistemi educativi cominciano a comprendere che l’ ecosistema è un valido mezzo di educazione e reinserimento delle nuove generazioni per l’apprezzamento della natura.

Il nostro scopo è quello di educare i bambini sulla natura – e la sua conservazione – attraverso il contatto diretto con i componenti della fauna selvatica.

i bambini e la natura
La questione fondamentale e prioritaria è di portare i bambini fuori dalla classe, dai divani e lontano dai loro dispositivi mobili a sporcarsi le mani, a riempire di fango i loro stivali, a sporcarsi la faccia perchè la loro immaginazione si attiva con la natura e non con un sistema virtuale di informazione.

2

Ed è proprio per testimoniare il potere di trasformazione e l’effetto ipnotico che l’esperienza di prima mano che la natura ha sui bambini. I Celti credevano che ogni albero aveva uno spirito saggio e la sua faccia poteva essere vista nella corteccia dei loro tronchi e la sua voce poteva essere sentita nel rumore delle foglie mosse dal vento.

tree-huggingGli alberi aiutano i bambini a stabilire un contatto con la forza della natura, a dare loro gli strumenti per guarire, rilassarsi, caricarsi di vettori energetici e di energia vitale della Madre Terra. I dispositivi elettronici depolarizzano le cellule, creando innumerevoli disturbi alla salute, alla condotta e al comportamento dei bambini.

Ci sono sempre di più persone che hanno provato i benefici di abbracciare gli alberi. Abbracciando gli alberi, si può notare perdite di eccessi di energia dannosa a causa di fattori emotivi. La Natura funziona come un fattore di equilibrio energetico e armonico che ci ricarica con energia, mai con tali energie nocive.

Dopo tutto, non sono solo i bambini che hanno bisogno di andare nella natura – ma anche i loro genitori! Troppe persone sono bloccate in sedentari “lavori d’ufficio”, dove non possono esercitare, usare la propria creatività, o godersi la vita all’aria aperta.

E’ forse arrivato il momento e la tua occasione per adottare uno stile di vita più “verde” ed ecologico ? Poniti questa domanda: la risposta è dentro di te :)

Share Button

Metti mi piace sulla nostra pagina Facebook per essere sempre aggiornato sui migliori contenuti da condividere e commentare con i tuoi amici

 

4,001 Visite totali, 2 visite odierne