Share Button

CELEBRAZIONE CELTICA DI OSTARA, SABBAT DELL'EQUINOZIO| 21 marzo a Pescara (PE)LUNEDI’ 21 MARZO ORE 20:15-23:00
Serata con celebrazione Celtica di Ostara, Sabbat dell’Equinozio di Primavera con Andrea Diletti e Rosy Siani

Sarà un incontro molto intenso, una celebrazione che rappresenta la rinascita e la trasformazione, dove Adrea Diletti e Rosy Siani interagiranno per comunicare l’armonia delle energie del maschile e del femminile con simbologie propiziatorie alla fertilità, con canti, danze, meditazione Runica e rituale

Offerte da portare per il rito:

– n° 3 UOVA SODE
– n° 3 FRAGOLE non troppo mature
– n° 1 RAMOSCELLO DI ULIVO, possibilmente benedetto (la domenica 20 è Domenica delle Palme)


Programma:

Deposizione delle offerte
Presentazione e apertura cerchio sacro
Introduzione al Rituale
Canti propiziatori
Meditazione Runica
Danza sacra
Rituale
Condivisione e chiusura del Cerchio Sacro


Sabbat della Divinità Ostara

 

Ostara è una celebrazione in onore della divinità germanica della primavera, conosciuta come Eostre.
Fa parte degli otto Sabbats tra i quattro maggiori, legati ai cicli agricoli, e i quattro minori, legati ai cicli stagionali, cioè ai solstizi e gli equinozi. Perciò Ostara fa parte dei Sabbatts minori.
Dal suo nome provengono sia il nome «Easter» (Primavera o Pasqua in inglese), sia appunto il nome di Ostara.
In passato la sua celebrazione si svolgeva durante la prima luna piena dopo l’equinozio di primavera che è lo stesso calcolo usato per la Pasqua cristiana in Occidente.
Tra storia, simbologia e leggenda…
————————–—————
Secondo la leggenda, Eostre trasformò un uccellino in lepre
perché superasse l’inverno. La mutazione non fu completa così la lepre continuò a deporre uova.
L’equinozio è sempre simbolo di rinascita e passaggio, cambiamenti positivi e speranza e il Paganesimo antico e moderno non fanno eccezione, perciò, al di là della particolare tradizione cui si appartiene, per tutti questo è un momento propizio per celebrare l’arrivo della primavera e della fertilità della terra, ognuno può poi celebrare con riti diversi.
Alcune celebrazioni hanno come tema la «ierogamia», ovvero le «nozze fra Cielo e Terra» o fra il «Dio e la Dea» e la fertilità in genere.

 

  

QUESTO EVENTO INIZIERA’ TRA:

PER INFORMAZIONI su COSTI, SCONTI, MODALITA' DI PARTECIPAZIONE e PAGAMENTO:

☛  Tel :3498160201 – (riferire di aver letto notizia su CORSIPIU.it)

 

DOVE

Associazione Culturale Alveare, Piazza Duca degli Abruzzi, 36, 65123 Pescara 
 

QUANDO

21 MARZO 2016

A CHE ORA

ore 20:15

INIZIA SUBITO A PROMUOVERE IL TUO EVENTO

  INSERISCI GRATIS IL TUO EVENTO

1,000 Visite totali, 3 visite odierne

Share Button